lunedì , giugno 25 2018
Home / Community / Analisi statistica del 18.1

Analisi statistica del 18.1

In attesa di analizzare i risultati ufficiali del 18.2, e soprattutto di scoprire cosa ci aspetterà nel 18.3, ecco alcuni dati statistici sul primo workout di questi OPEN 2018.

Ci siamo chiesti: come è andato, mediamente, il workout?
Innanzitutto partiamo da una analisi di genere: gli atleti partecipanti sono stati per il 56% uomini e 44% donne.
Quest’anno c’è stato un aumento del 3% della partecipazione degli atleti master ma la divisione più numerosa rimane quella di età compresa tra 18 e 34 anni.
Ci sono sempre più atleti “master”, che partecipano anno dopo anno e per chi segue questo sport è una cosa meravigliosa, perché simboleggia che davvero la competizione è alta in tutte le fasce d’età, e soprattutto che il CrossFit è davvero per tutti.

La suddivisione d’età per gli atleti master è davvero incredibile: il 41% ha l’età compresa tra i 35 e 39 anni, e un ulteriore 27% è nel range 40-44.

Un dato molto interessante è quello relativo alla suddivisione dei partecipanti su base “Regionals”: vi ricordiamo che qualche mese fa Dave Castro ha annunciato una nuova suddivisione, che ci ha coinvolti direttamente in quanto atleti Italiani.
E bisogna ammettere che qualche soddisfazione i competitor nostrani ce la stanno offrendo!

Ecco un significativo grafico che riepiloga chiaramente la situazione finora:

Ma veniamo alle domande fondamentali: quanti hanno deciso di optare per il wod Rx’d e, soprattutto, quale è stata la media di round che sono stati fatti?
La divisione “Men” ha quasi interamente optato per il wod ufficiale (85%), mentre solo il 60% delle donne ha deciso di non scalare.
Quasi stessa percentuale, invece, per i “Masters” e i “Teens”, entrambi che si aggirano sul 60%.

Quello che segue, invece, è l’andamento medio dei giri completati dagli atleti Rx’d che, come potete osservare, cresce nella zona centrale, con un numero di round minori a 9, che sembra esser stato il punto massimo raggiunto da oltre 18.000 atleti uomini e 10.000 atlete.

 

 

 Ora non ci resta che attendere l’annuncio del 18.3!

About Gianni Forlastro

Nato nel secolo scorso, ufficialmente sono un informatico, docente, blogger e organizzatore d'eventi. Parallelamente a tecnologia, fumetti e fotografia, lo sport è sempre stato uno dei punti fermi delle mie giornate nonché una delle mie passioni. Ho praticato (e seguito) svariati sport, appassionandomi presto alle arti marziali: dopo aver conseguito la cintura nera di ju tai jutsu, sono passato alla boxe e alle Mixed Martial Arts approdando, recentemente, al CrossFit. Curioso, estroverso ed eclettico vi aspetto su queste pagine e soprattutto sui vari social: non abbiate timore, e "followatemi"...saprò stupirvi con effetti speciali!

Check Also

CrossFit Invictus sbarca in Italia. Intervista esclusiva a CJ Martin

Intervista esclusiva a CJ Martin, ci spiega la sua visione del CrossFit, svela come nasce …

CrossFit Open 18.5 i nostri consigli

Sembrano iniziati ieri..e invece siamo già alla fine! Castro ci ha regalato l’ultima emozione di …

CrossFit Open 18.4 i nostri consigli

Penultimo appuntamento con gli OPEN: se la settimana scorsa, dopo aver letto il 18.3 avete …