5 motivi per cui NON DOVETE fare CrossFit

0
5334
5 motivi per cui non dovete fare CrossFit
1) Il CrossFit è molto difficile
E’ vero, non lasciatevi prendere in giro da chi dice che è facile e divertente. Non lo è. Dopo più di 4 anni posso dirvi che è veramente uno sport brutale e richiede tanto impegno, pazienza e tempo.
2)  Il CrossFit è pericoloso
Quante persone conosci che si sono fatte male facendo CrossFit? Le persone si fanno male alla schiena, si slogano le spalle e si lacerano le mani. Non so tu ma a me piace avere le mani soffici e lisce, non piene di calli e lacerate.
3) CrossFit è costoso.
Mi posso allenare in una palestra low cost a 19,90€ al mese, il box CrossFit più economico costa come minimo 80€ mese. Perché devo pagare 4 volte tanto quando posso fare un buon workout anche in una palestra low cost?
4) I CrossFitters non corrono, e a me invece piace correre.
Una volta ai Games ho visto Rich Froning camminare durante una corsa di 5km… Chi si ferma a camminare durante una corsa di 5 km? Di sicuro non io, io voglio essere in grado di correre per stare in forma.
Ho visto delle foto di ragazze che fanno CrossFit, sono tutte grosse, a me la mia ragazza mi piace in forma, ma non grossa.
5) Il CrossFit fa diventare le donne grosse

Ma davvero?
NO, sto solo giocando con voi! Questa è una lista di tutte le più classiche montature che derivano dalla disinformazione che ho letto sui vari social
Ma analizziamole una ad una e smentiamole con i fatti reali.

1) Il CrossFit è molto difficile

È vero. Non discuto il fatto che sia difficile, ma quale sport alla fine non lo è? Ne conosci qualcuno semplice? Tutti gli sport sono difficili, soprattutto se si vuole eccellere. Eccellere richiede duro lavoro, continuità e pazienza. E non mi stupisce che sia così anche per il CrossFit.

2) Il CrossFit è pericoloso

I numeri parlano da soli. Ci sono più infortuni causati dal running se è per questo. Io posso parlare per esperienza, ho corso più volte anche delle ultramaratone, mi sono infortunato più spesso e ho visto più infortuni nel running che nel CrossFit. Andare in bici per le strade della nostra città è molto più pericoloso.

3) il CrossFit è costoso.

Costoso comparato a cosa? Una palestra Low Cost da 19,90/mese che servizi ti offre? Se in una di quelle palestre tu volessi essere seguito come sei seguito da un Coach CrossFit dovresti pagarti un Personal Trainer che mediamente ti chiederebbe 30€ l’ora, se ti allenassi anche solo 2 volte a settimana sarebbero già 240€ al mese. Sei ancora sicuro che gli 80€ al mese che dai al tuo box siano tanti?

4) I CrossFitter non corrono

Ahhh questa la amo. Come ho già detto prima, io amo correre e ho corso diverse ultra maratone utilizzando proprio il CrossFit come parte della mia preparazione atletica. Uno dei miei coach quest’anno è arrivato 2° ad una Spartan Race e ha vinto o si è piazzato sul podio in diverse gare che ha fatto. Il prossimo anno parteciperà ad un ironman. Lasciatevelo dire i CrossFitter possono correre, e possono correre molto veloci.

5) Il CrossFit fa diventare le donne grosse.

Come proprietario di un box posso dire con orgoglio che quasi il 50% dei miei clienti sono donne, vi posso dire semplicemente una cosa: non è così!. Il fatto di essere “grosse” dipende da moltissimi fattori, la dieta, la genetica, l’integrazione e da molti altri fattori. I bodybuilder, per mettere massa muscolare, fanno diete e allenamenti specifici per raggiungere il loro scopo. Lo scopo del CrossFit non è aumentare la massa muscolare, le ragazze si allenano per avere un fisico funzionale e in forma, non certo per diventare grosse.
spero di aver sfatato alcuni dei miti più comuni sul CrossFit.

 

Se questo articolo ti è piaciuto, continua la lettura scoprendo la tua reale motivazione! 
articolo originale di by JOSHUA OTERO su tabatatimes
ecco il link alla versione originale dell’articolo!
 
Previous articleCrossFit Tips – Hook Grip: quando, come e perché.
Next articleCrossFit Tabata – Tutti i benefici da questo tipo di allenamento
Da sempre consulente informatico e appassionato praticante di sport. Nuoto a livello agonistico per tutta l'adolescenza, e mi dedico anche all'insegnamento, parallelamente mi dedico anche al Tennis al Calcio e al Body Building, Rugby e Arti Marziali. Incontro nel 2011 il CrossFit e ne sono subito rapito. Nel 2012 corono il sogno di diventare Co-Owner di una centro sportivo, la Golden Dragon Gym a Roma...da li il passo naturale ci porta ad aprire all'interno del nostro centro, CrossFit 753ac uno dei primi box ufficiali affiliati a Roma, Nasce insieme a Lacee Kovacs la programmazione KTS di cui ne seguo ogni aspetto commerciale. In quegli anni maturo l'idea di unire la mia conoscenza informatica alla passione per lo sport ed in particolare il CrossFit. Da questa unione dopo un anno di studio e lavoro nel Luglio 2015 nasce WodNews.it il primo magazine on line in lingua italiana interamente dedicato al CrossFit.