Brixia Throwdown: Corrado Bafico ci svela i dettagli della gara

0
168

Brixia Throwdown, organizzata da Corrado Bafico di CrossFit Leonessa, segue il trend del momento e ci propone anche in Italia una gara CrossFit a Team di altissimo livello e con un Prize Money di tutto rilevo che ha già attirato molti tra i migliori competitors nazionali.

Scopriamo di più su questa gara in questo articolo in esclusiva per WodNews

 

12166612_10208300860343990_981127302_n

Ciao Corrado, presenta il tuo team ai nostri lettori, chi siete e perché avete deciso di organizzare questo evento?

 

Il Team Brixia è formato da 4 persone, io Corrado Owner di Leonessa CrossFit e ideatore della competizione, Erika mia compagna di vita e Co-Owner del box, Alan Pasotti grafico fotografo e mente creativa del gruppo e Beppe Merigo responsabile operativo. L’idea è nata per ambizione e sfida, l’anno scorso la prima gara all’interno del nostro box. Quest’anno vogliamo dare ai Crossfitter una gara a livello nazionale che si rispetti!

 

come mai proprio un evento a team?

Primo, perché una gara grande a team in Italia non c’è, secondo per acquisire credibilità per l’individual che si terrà tra maggio e giugno! (Qualifiche in line) Inoltre, le gare a team, sono più emozionanti e coinvolgenti, creano spirito di appartenenza!

dove si svolgerà l’evento? parlaci della location

L’evento si svolgerà all’interno di un padiglione da più di 5500mq al centro fiera del Garda in provincia di Brescia. Il nostro obiettivo è quello di costruire un campo gara il più possibile stile Regional, con workout fatti in avanzamento. Inoltre ci sarà spazio per espositori e ristorazione e altri servizi.

Perché ci tieni a precisare che i workout saranno fatti “in avanzamento”?

 

Ci sarà un rig centrale di 30mt con doppie postazioni per ogni team. Vogliamo che sia un grande evento anche per il pubblico, sviluppando la gara in avanzamento sarà chiaro a che punto del workout è ogni team. Il tutto per rendere questa esperienza spettacolare e avvincente, proprio come avviene ai Regional!

 

C’è un prize money molto interessante, come verrà suddiviso nelle varie categorie?

Ovviamente la gara gira attorno agli Rx e buona parte del Prize Money è dedicato a loro, non vi do ancora il dettaglio ufficiale ma vi assicuro che come minimo 5400€ saranno dedicati a questa categoria. Abbiamo comunque voluto dare risalto a due categorie in netta espansione, gli Scaled (competitor alle prime gare) ai quali andrà il restante del Prize Money e gli Open (atleta che non segue un programma competitors) che riceveranno gift dai nostri partner.

 

infatti ho subito notato una cosa abbastanza insolita, le categorie in gara saranno 3, quindi oltre alle solite rx e scaled ci sarà una nuova categoria ancora più accessibile, l’open. Come mai avete voluto introdurre tre categorie invece delle solite 2?

È bastato guardare la domanda del mercato, tempo fa c’erano praticamente solo Rx poiché CrossFit non aveva risalto, adesso sono molti di più quelli che si cimentano in questo sport da uno o due anni e non hanno ancora i requisiti per gareggiare ad alti livelli ma hanno la stessa voglia di competere di un Rx.

 

quali sono gli sponsor che hanno contribuito ad organizzare l’evento?

I nostri Partner Ufficiali sono Reebok che fornirà l’abbigliamento, Xenios che fornirà l’attrezzatura e RockTape che metterà a disposizione due fisioterapisti per gli atleti. Inoltre stiamo definendo i dettagli con GJav e Pure Pharma per quello che rigurda l’integrazione.

 

 

dacci qualche anticipazione sulla gara, i team saranno di 2 uomini e 2 donne, ma i workout come dovranno essere affrontati?? tutti e 4 gareggeranno insieme o si sceglieranno i componenti che affronteranno il wod di volta in volta?

I wod vengono svolti da tutti e 4 i componenti del team. Alcuni wod verrano divisi in coppia e altri a staffetta singola.

 

avete già avuto conferme di partecipazioni da parte di atleti di spicco? fino a quando sono aperte le registrazioni?

Siamo felici di aver registrato il team RockTape composto da atleti di livello Regional: Riccardo Donati, Francesco Ajello, Matilde Orlandoni e Marina Novelli. Partono come favoriti al momento ma a sfidarli ci saranno altri ottimi team tra i quali, solo per citarne qualcuno quelli capitanati da Guido Dapporto (R2F HQ) Manila Pennacchio (Twister Team) Danila Capaccetti (Lions&Shark) e Roberto Catalini (team CrossFit Sant’Elpidio) Per quanto riguarda le categorie open e Scaled abbiamo già completato i posti è chiuso le iscrizioni, mentre abbiamo ancora 6 posti disponibili ad oggi per la categoria Rx e sappiamo che molti atleti di spicco stanno organizzando gli ultimi team per tentare l’assalto al team RockTape.

 

Puoi darci qualche anticipazione sugli eventi?

 

<

p style=”margin: 0in; font-family: Calibri; font-size: 11pt; text-align: justify;”>Per ora vi dico solo che l’evento 1 sarà una delle più famose Ragazze Sincro.. E vi faccio un altra promessa uno degli eventi lo annunceremo tramite WodNews appena avremo completato è chiuso definitivamente le iscrizioni.

Per avere informazioni dettagliate sull’evento vi rimandiamo al sito e alla pagina Facebook ufficiale:

https://www.facebook.com/brixiathrowdown?fref=ts

http://www.leonessacrossfit.it/info/

Previous articleSesso e CrossFit – L’accoppiata perfetta
Next articleCrossFit Rowing – La guida definitiva
Da sempre consulente informatico e appassionato praticante di sport. Nuoto a livello agonistico per tutta l'adolescenza, e mi dedico anche all'insegnamento, parallelamente mi dedico anche al Tennis al Calcio e al Body Building, Rugby e Arti Marziali. Incontro nel 2011 il CrossFit e ne sono subito rapito. Nel 2012 corono il sogno di diventare Co-Owner di una centro sportivo, la Golden Dragon Gym a Roma...da li il passo naturale ci porta ad aprire all'interno del nostro centro, CrossFit 753ac uno dei primi box ufficiali affiliati a Roma, Nasce insieme a Lacee Kovacs la programmazione KTS di cui ne seguo ogni aspetto commerciale. In quegli anni maturo l'idea di unire la mia conoscenza informatica alla passione per lo sport ed in particolare il CrossFit. Da questa unione dopo un anno di studio e lavoro nel Luglio 2015 nasce WodNews.it il primo magazine on line in lingua italiana interamente dedicato al CrossFit.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here