IN VACANZA… “FALLO STRANO”

0
158

sei in vacanza lontano dal tuo box?? approfittane per fare quello che solitamente non fai, 4 consigli per aggiungere variazione al tuo allenamento, allenati in modo diverso per un paio di settimane e torna al box a settembre più carico che mai!

il CrossFi per definizione è “costantemente variato”, quindi si potrebbe pensare che non ci siano mai periodi di plateau, o di stagnazione. La verità però è che dopo un periodo in cui ti sei allenato sempre nel tuo box, il tuo corpo e la tua mente potrebbero essersi “abituati” a fare sempre CrossFit nello stesso modo e potresti incontrare quello che in gergo viene chiamato “plateau”, ovvero un periodo di mancanza di miglioramento delle prestazioni, in cui dopo un rapido incremento iniziale, tendono appunto ad “appiattirsi” e non si riesce più a progredire. Succede che ogni movimento col bilanciere diventa solo un altro movimento col bilanciere…un kb swing diventa solo l’ennesimo kb swing e un pull up, solo l’ennesimo pull up…. la monotonia prende il sopravvento e non si riesce più  a fare progressi.

Quindi cosa fare quando questo succede? il mio consiglio è di sfruttare il periodo estivo in cui magari ci troviamo in vacanza lontano dal nostro box per fare alcune cose che solitamente non fai, che potrebbero aiutarti a superare il “plateau” e a ritrovare nuovi stimoli

PRIMO: ESCI DAL BOX

esci dal tuo box!! ora non ti sto dicendo di andare a disdire l’abbonamento del tuo box, ti dico solo di approfittare di questo periodo per allenarti all’aria aperta e fare sport diversi sfruttando la tua forma fisica acquisita con il CrossFit. Ricorda che il CrossFit prima di diventare uno sport è nato come programma fitness in grado di mantenerti in salute e prepararti a qualsiasi sfida. Quindi ora che sei in vacanza approfittane per mettere la scarpe da running e fare una corsa nel bosco, dopodiché inserisci delle variazioni e usa le skills e la tecnica che hai acquisito al tuo box e inventa un workout durante il percorso con quello che hai a disposizione. Per esempio se trovi un grosso masso e un tronco potresti fare un 21-15-9 di boulder to shoulder o lo front rack lunge combinato con dei burpee!

SECONDO: CAMBIA EQUIPAGGIAMENTO

prima di tutto parlane al tuo box con il tuo coach e fatti consigliare da lui in base alle tue abilità e ai tuoi weakness point, però sicuramente fare gli allenamenti che fai di solito usando attrezzatura diversa per un paio di settimane, potrebbe essere utile, ad esempio potresti fare un fran con la sandbag, o utilizzare una log bar

1
2
Previous article7 RICETTE POST WORKOUT FATTE CON STILE
Next articleWELCOME TO THE MASTERS
Da sempre consulente informatico e appassionato praticante di sport. Nuoto a livello agonistico per tutta l'adolescenza, e mi dedico anche all'insegnamento, parallelamente mi dedico anche al Tennis al Calcio e al Body Building, Rugby e Arti Marziali. Incontro nel 2011 il CrossFit e ne sono subito rapito. Nel 2012 corono il sogno di diventare Co-Owner di una centro sportivo, la Golden Dragon Gym a Roma...da li il passo naturale ci porta ad aprire all'interno del nostro centro, CrossFit 753ac uno dei primi box ufficiali affiliati a Roma, Nasce insieme a Lacee Kovacs la programmazione KTS di cui ne seguo ogni aspetto commerciale. In quegli anni maturo l'idea di unire la mia conoscenza informatica alla passione per lo sport ed in particolare il CrossFit. Da questa unione dopo un anno di studio e lavoro nel Luglio 2015 nasce WodNews.it il primo magazine on line in lingua italiana interamente dedicato al CrossFit.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here