Katrin Davidsdottir rivela in questo video il segreto della vittoria

1185
Katrin Davidsdottir

Una grande forza mentale e una determinazione incrollabile, questi sono due ingredienti fondamentali per avere successo nello sport, ma c’è un altro ingrediente segreto nella strada che porta al successo.

Katrin Davidsdottir ha da poco vinto per la seconda volta consecutiva i Reebok CrossFit Games, laureandosi #FittestOnEarth. Ad oggi è l’immagine femminile (e non solo) di questo fantastico sport. È brava, è bella e già così giovane si è assicurata un posto nella storia del CrossFit bissando nel 2016 il successo del 2015. Ora sembra invincibile, l’atleta perfetta, ma pochi si ricordano che lei ha saputo costruire la sua grande forza mentale e la sua determinazione su quello che è il vero ingrediente segreto nella strada che porta al successo: la sconfitta.

Go hard or go home

Su questo, i più grandi campioni di ogni sport sono assolutamente d’accordo, quello che ti porta alla vittoria è il fallimento. Katrin Davidsdottir, dopo essersi qualificata giovanissima ad appena 19 anni ai Games 2013, fallì ai Regional 2014 e rimase fuori dai Games. Probabilmente, senza aver conosciuto quella sconfitta non sarebbe diventata la straordinaria atleta che conosciamo oggi. Guarda questo splendido video per rivivere la sua storia.

video Credits: Crossfit Inc.

Aver fallito la qualificazione ai Reebok CrossFit Games del 2014 per Katrin Davidsdottir è stato devastante. Ma determinata a tornare nel 2015, ha allenato la sua mente e i suoi muscoli, e ha promesso a se stessa che questa battuta d’arresto l’avrebbe fatta tornare più forte di prima. E ha funzionato.