Obesità vs Crossfit: È o non è un allenamento per dimagrire?

0
466
photo courtesy of CrossFit Inc & The CrossFit Games

 

Cosa potrebbe esserci di piu’ più frustrante che dare il 100% nel tuo WOD, sopportando il dolore e la fatica, solo per essere poi deluso dai risultati?

I mezzi di informazione recentemente hanno parlato di una crescente opinione medica che sostiene che l’allenamento fisico non è la chiave per perdere peso .

A seguito di questo annuncio sono emerse critiche volte a sottolineare che questo messaggio probabilmente non aiuta le persone che cercano di fare scelte di vita sane rispetto all’attuale epidemia di obesità. Sulla scia di questo dibattito, voglio focalizzare l’attenzione per quelli della comunità CrossFit che sono perplessi da queste affermazioni. Mi rivolgo a quelli che frequentano il box tutti i giorni, lavorano sodo e ancora lottano con un po’ di (o molto) peso in più.

Cosa potrebbe esserci di più frustrante che dare il 100% nel tuo WOD, sopportando il dolore e la fatica, dando il massimo, solo per essere poi deluso dai risultati?

Come le altre notizie, anche i risultati della ricerca scientifica e gli avvisi medici, devono essere considerati all’interno di un contesto.

I media fanno semplicemente grandi titoli strillati. Tuttavia, il comportamento ed il corpo umano non possono essere trattati in modo così semplicistico. In pratica, trovo che quasi nulla nuoccia alla salute o favorisca l’obesità come la semplificazione.

Qui, voglio snocciolare alcuni dei più semplici e seducenti modi di pensare per i CrossFitter grassi. La speranza è di incoraggiare una mentalità più sana, un corpo più sano, un umore migliore e un supporto più adeguato da parte di compagni e allenatori di CrossFit.

Quando il CrossFit funziona…

Il Crossfit è un ottimo strumento per combattere l’obesità.

Costruito su principi di intensità e varietà, il Crossfit favorisce i cambiamenti del corpo meglio degli allenamenti tradizionali. L’obiettivo è sfidare continuamente l’inerzia che caratterizza di natura le nostre abitudini . Non è importante lavorare duro in paragone agli altri. Devi solo lavorare il più duramente possibile. Con un workout diverso ogni giorno, il vostro corpo non potrà mai veramente adattarsi e trovare una sistemazione comoda, come tendenzialmente è nella nostra natura fare.

Un’altra ragione per la quale il CrossFit funziona è che crea una comunità.

Il sostegno è essenziale per combattere un problema di peso . Essere coinvolti in un gruppo che vuole che tu sia in forma ed abbia successo, spesso fornisce un netto contrasto alle relazioni e allo stile di vita che invece favoriscono l’obesità. Se siamo onesti con noi stessi, il cibo è molto di più che semplice nutrimento. Esso fornisce buoni sentimenti. È una pratica sociale che può essere di conforto sentimentale.

Avere una comunità , sviluppare amicizie, fa rinunciare molto di piu’ ai comportamenti di dipendenza, come quello che molte persone hanno con il cibo. 

Il CrossFit richiede a chi lo fa a qualsiasi livello di pensare e di comportarsi come un atleta.

Essere competitivi. Misurarsi con se stessi e con gli altri. Imparare a conoscere i nostri punti di forza e di debolezza lungo il cammino. Questi sono esempi di come il CrossFit cambia il nostro approccio da normale ad atletico . La mentalità di un atleta di successo differisce da quella della persona media. Per certi versi potrebbe essere vista come agli antipodi rispetto a quella che conduce all’obesità. Il CrossFit offre la rara opportunità di confrontarsi in tempo reale con la mentalità perdente e autolesionista. Questo allenamento ha il potere di modificare in modo concreto e durevole il nostro stile di vita, cambiando radicalmente la nostra visione di noi stessi. Fallimenti e battute d’arresto compresi. Tutto ciò è di importanza vitale per liberarsi dal peso in eccesso per tutta la vita .

1
2
Previous article11 luoghi comuni sul CrossFit (da sfatare!)
Next articleCrossFit Community – 10 consigli per essere un compagno migliore
Da sempre consulente informatico e appassionato praticante di sport. Nuoto a livello agonistico per tutta l'adolescenza, e mi dedico anche all'insegnamento, parallelamente mi dedico anche al Tennis al Calcio e al Body Building, Rugby e Arti Marziali. Incontro nel 2011 il CrossFit e ne sono subito rapito. Nel 2012 corono il sogno di diventare Co-Owner di una centro sportivo, la Golden Dragon Gym a Roma...da li il passo naturale ci porta ad aprire all'interno del nostro centro, CrossFit 753ac uno dei primi box ufficiali affiliati a Roma, Nasce insieme a Lacee Kovacs la programmazione KTS di cui ne seguo ogni aspetto commerciale. In quegli anni maturo l'idea di unire la mia conoscenza informatica alla passione per lo sport ed in particolare il CrossFit. Da questa unione dopo un anno di studio e lavoro nel Luglio 2015 nasce WodNews.it il primo magazine on line in lingua italiana interamente dedicato al CrossFit.