SOUTHERN WARRIORS 2015 AL VIA!! I NOSTRI FAVORITI

0
534

Questo weekend a Monopoli (BA) prenderà il via l’attesissima seconda edizione della competizione CrossFit che ha saputo imporsi fin da subito come uno degli eventi di maggior interesse in Italia.

Ideata da Crossfit HC e CrossFit Bari, con la collaborazione di Xenios e Reebok per la seconda edizione l’organizzazione sembra aver fatto le cose veramente in grande, numerosissima partecipazione e riscontro da parte di tutta la community italiana, oltre 800 atleti da tutta Italia hanno provato a prendere parte alla fase finale tramite la consueta modalità delle qualifiche on line, alla fine dei tre WOD di qualifica hanno avuto accesso alle finali, circa 200 atleti divisi in categorie RX, Scaled, e Master.

Per darvi un idea di quanto sia cresciuta la competizione rispetto allo scorso anno considerate che il premio per il 1° posto RX è di 2500€ contro i 1000€ dello scorso anno, e il montepremi totale è di 10000€, con questi numeri la competizione si colloca immediatamente a ridosso della più importante competizione Crossfit a livello nazionale ovvero l’Italian Throwdown, che rispetto al Southern Warriors vanta ancora un maggior respiro internazionale.

Come al solito anche quest’anno la competizione sarà outdoor, sfruttando varie zone e grazie alla splendida location sulla spiaggia di Monopoli ci saranno Wod che prevedono anche il nuoto in acque libere, cosa difficile da trovare in qualsiasi gara a livello Europeo, vedendo le varie foto che stanno girando su Facebook della preparazione del campo di gara si capisce che assisteremo a un evento ai massimi livelli, con standard qualitativi organizzativi elevatissimi, transfer e cibo per atleti, djset, festa dopogara e ogni altro genere di comodità e divertimento sia per gli atleti che per gli spettatori, Monopoli sarà per un weekend una piccola Carson.

vi rimandiamo a questo articolo (http://www.wodnews.it/southern-warriors-2015-consigli-per-i-wod-svelati/) per l’analisi dei WOD  e passiamo a vedere le liste dei partecipanti per individuare i favoriti.

I FAVORITI

Inutile dire che con un’organizzazione di gara e un montepremi di questo livello sono presenti tutti i migliori Competitor italiani, assenti tra i Big solamente Andrea Barbotti fresco delle sua partecipazione ai Regional e Ricardo Donati, che come ormai da diversi anni ha scelto di gareggiare esclusivamente ai CrossFit Games tralasciando i vari Throwdown Europei

RX UOMINI

10689949_10202946835494120_6205354324130029559_n10342879_10204309114637731_9212388948578418368_nNella categoria RX Uomini a nostro avviso per la vittoria finale sarà una lotta a due tra Stefano Migliorini (Reebok CrossFit Officine) e Stefano Italiano (Reebok CrossFit Ravenna), detentore del titolo vinto lo scorso anno, loro due stando alle nostre previsioni dovrebbero stare un gradino sopra gli altri e giocarsi punto su punto la vittoria finale, anche se il livello dei competitors è talmente alto che non possiamo escludere inserimenti a sorpresa nella lotta per il titolo, in ogni caso a ridosso dei due Competitors targati Reebok la lotta sarà agguerritissima, con almeno 5/6 atleti che ambiscono concretamente al podio, Francesco Ajello, Antonio Milocco, Giacomo Falconi, su tutti, ma anche l’atleta di casa Federico Vero, e Manfredi Ottavi, attenzione anche al polacco Ariel Barwinski che sembra in gran forma, al rientro in gara dopo un lungo stop anche Mattia Balella, che se in condizione potrebbe sicuramente far valere la sua grande esperienza  e inserirsi nella lotta per il podio. Tra gli outsider pronti ad inserirsi nella top ten citiamo Denny Tazza, Gianluca Occhino, Matteo Mazzoni, Riccardo Mosciatti, Nico Petruzzi, Nicolas Taddia, ed Edoardo Fagnani.

 

 

RX DONNE

995993_10151851843305056_209886345_nNella categoria RX Donne dovremmo assistere all’ennesimo trionfo in ambito nazionale di quella che ormai da anni è “The Fittest Woman in Italy” Martina Barbaro (Reebok Crossfit Officine), la milanese in ambito nazionale è ancora di un altro pianeta e farà valere di nuovo la sua legge a meno di clamorose sorprese, dietro di lei si daranno battaglia per i due gradini più bassi del podio la detentrice del titolo Matilde Orlandoni, Manila Pennacchio, Isa Glauner, e Pamela Psaila, per i restanti posti nella Top Ten citiamo Giulia Ramoni, Danila Capaccetti, Serena Ferri, Luana Samaritani, Laura Macciò.

 

 

 Ecco il programma ufficiale  delle gara, per qualsiasi altra informazione vi rimandiamo al sito e alla pagina Facebook ufficiale:

http://www.southernwarriors.eu 

 https://www.facebook.com/southernwarriors

10866266_1652128165019337_2354342944894456621_o

 

 

 

<

p style=”text-align: justify;”> 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here