7 consigli per ottimizzare il Weightlifting nel CrossFit

0
852
CrossFit weightlifting

A volte semplici consigli possono migliorare di molto le vostre performance nel Weightlifting, scopri 7 semplici accorgimenti per portare i tuoi sollevamenti al prossimo livello!

Se sei un CrossFitter e sei realmente intenzionato a diventare competitivo, io credo che tu dovresti inserire nel tuo piano di allenamento alcune sessioni esclusivamente dedicate a migliorare la tecnica di Weightlifitng. Di seguito trovate una serie di mie considerazioni su come rendere il vostro percorso di apprendimento più facile. Sono semplici e basilari consigli, ma saranno in grado di ottimizzare i tuoi risultati nel weightlifting. E visto che oltre al weightlifting nel tuo sport hai molte altre variabili da allenare, semplificarsi un po la vita non fa mai male

1. Pianifica sessioni esclusivamente di tecnica di Snatch e Clean & Jerk

Vuoi migliorare in qualcosa? esercitati in quella cosa! Molti dei CrossFitter che ho allenato avevano facilmente 140kg di Deadlift o Back Squat, ma non riuscivano a fare un clean con 100kg. Il CrossFit è un ottimo allenamento per migliorare la forza fisica generale, e include movimenti come squat e deadlift che sono il massimo per il miglioramento della forza. Non hai bisogno di lavoro extra su questo aspetto, ma probabilmente hai molto più bisogno di lavorare sulla tecnica e sulle tue weakness dei tuoi movimenti di Weightlifting.

 

CrossFit weightlifting

 

2. Indossa pantaloni lunghi

Non sono un dittatore in tema di abbigliamento. Capisco molto bene la moda associata al CrossFit, e rispetto la tua scelta di indossare pantaloncini corti, ma lasciati dire una cosa. Io credo che per gli uomini i pantaloncini da CrossFit possano leggermente ostacolare la salita della barra durate la tirata, e per le donne…lo so che i vostri pantaloncini sono sempre più corti, ma sappiate che il contatto del bilanciere con le gambe, non è opzionale, e molte volte mi sono trovato a lavorare con donne che si lamentavano del fatto che avevano dolore o escoriazioni sul punto di contatto. Indossate pantaloni lunghi tipo leggings….è semplice ma vi assicuro che aiuta

 

CrossFit weightlifting

 

3. Impara a riposare

Praticamente tutti i CrossFitter con cui ho lavorato avevano problemi a riposare e a rilassarsi durante le pause tra i sets. Molte palestre di weightlifting hanno panche o sedie dove gli atleti si siedono e recuperano per 1-3 minuti tra ogni serie. Ogni volta che ti stai allenando nel Weightlifting per altri sport, che sia esso il CrossFit o il calcio o le arti marziali, si dovrebbe applicare lo stesso principio. Hai bisogno di riposo soprattutto mentale, per essere concentrato alla prossima serie di sollevamenti, e permettere al tuo sistema nervoso di essere efficiente.

 

CrossFit weightlifting

 

 

1
2
Previous article11 tipi di CrossFitter che trovi al Box
Next articleCrossFit donne: 5 cose chesolo le CrossFitter capiscono
Da sempre consulente informatico e appassionato praticante di sport. Nuoto a livello agonistico per tutta l'adolescenza, e mi dedico anche all'insegnamento, parallelamente mi dedico anche al Tennis al Calcio e al Body Building, Rugby e Arti Marziali. Incontro nel 2011 il CrossFit e ne sono subito rapito. Nel 2012 corono il sogno di diventare Co-Owner di una centro sportivo, la Golden Dragon Gym a Roma...da li il passo naturale ci porta ad aprire all'interno del nostro centro, CrossFit 753ac uno dei primi box ufficiali affiliati a Roma, Nasce insieme a Lacee Kovacs la programmazione KTS di cui ne seguo ogni aspetto commerciale. In quegli anni maturo l'idea di unire la mia conoscenza informatica alla passione per lo sport ed in particolare il CrossFit. Da questa unione dopo un anno di studio e lavoro nel Luglio 2015 nasce WodNews.it il primo magazine on line in lingua italiana interamente dedicato al CrossFit.